Tarocchi di Valentina Visconti per il Palio d'Asti

G010_0183
1 Articolo

I Tarocchi di Valentina Visconti per il Palio d'Asti 1983 n 444/1000 Solleone TV444

  Spedizione gratuita in tutta Italia

Per ordini superiori ai 100 €

  Problemi con l'ordine?

Contattaci via mail: info@gaudium.it

319,63 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

I Tarocchi di Valentina Visconti per il Palio d'Asti 1983 n 444/1000 Solleone TV444. Creazione di Maria Teresa Perosino e di Sergio Panza. Edizioni del Solleone, Lissone, Milano 1983, Seconda Edizione di 1000 esemplari numerati. Le 78+10 carte sono nuovissime mai usate mentre la confezione cartonata presenta qualche segno del tempo ma in ottime condizioni. Da collezione, di difficile reperibilità, rarissimo. Si tratta di un mazzo del 1983 progettato per commemorare il viaggio nuziale di Valentina Visconti. Valentina era la figlia del primo duca di Milano (alla fine del 14 ° secolo). Fu promessa sposa del duca di Touranie ed Orleans, fratello del re di Francia. Le carte raffigurano scene simboliche e costumi dei viaggi di Valentina e della sua celebrazione prematrimoniale. Ci sono dieci carte extra incluse con lo standard 78; queste carte commemorano le corse dei cavalli al Festival annuale di Asti, a cui Valentina partecipava mentre si recava a Melun, dove avrebbe incontrato il suo sposo. Quindi in queste carte viene rappresentata la vita di Valentina Visconti. Il mazzo ha la tradizionale struttura da 78 carte, con dieci carte aggiuntive. Cinque carte rappresentano i premi assegnati ai vincitori del Palio: Speroni / Speroni, Monete / Denaro, Gallo / Gallo, Palio / Banner e Acciuga / Sardine. Le altre cinque carte rappresentano le qualità personali necessarie per vincere: coraggio, intrigo, libertà, conoscenza e astuzia. Gli artisti suggeriscono di usare queste carte per prevedere chi vincerà il Palio quest'anno. (Succede ancora la terza domenica di ogni settembre.) Le carte dell'Imperatore e dell'Imperatrice raffigurano gli stessi artisti, mentre il ritratto di Valentina appare su tutte le monete. I bastoni sono resi come rami frondosi e dove i bastoni si intrecciano di solito, questo mazzo ha cerchi concentrici con fiamme. Le carte del campo sono Re, Domina, Cavaliere e Valletto. Fatta eccezione per il re di spade, che ha la barba, gli altri re sembrano molto femminili. Invece di Regina, la solita parola per regina, questo grado si chiama Domina , che accentua il suo dominio indipendente. Dimensioni delle carte: cm 5,6 x 11. Dimensioni Confezione: cm 11,3 x 6 x h 4,8.

G010_0183
1 Articolo

Prodotti correlati

(Ci sono 16 altri prodotti della stessa categoria)

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password